Ammollo e vapore – qual è la differenza?

In passato, l’ammollo era il modo convenzionale per ridurre le polveri respirabili dal fieno, ma negli ultimi anni il metodo di vaporizzazione ad alta temperatura tramite Haygain è stato adottato da molti proprietari di cavalli. Perché?

Becky James – Direttrice Vendite Haygain

ammollo e vapore differenza

La polvere respirabile nell’aria ha una dimensione inferiore a 5 mm.

La polvere respirabile in aria ha una dimensione inferiore a 5 mm (un micron è un milionesimo di metro). Per rendersi conto di quanto sia piccola e fornire un po’ di prospettiva,  basta sapere che una singola ciocca di capelli umani è di circa 100mm e la più piccola particella che l’occhio nudo può vedere è di circa 40mm.

Quindi, queste particelle sono invisibili ad occhio nudo e hanno il 50% di possibilità di essere inalate nei polmoni. Gran parte di questa frazione di polvere è costituita da batteri allergenici, muffe, funghi e lieviti;  se inalata in profondità nei polmoni, qualsiasi particella di queste dimensioni può causare infiammazioni, anche gravi.  In passato, l’ammollo era il modo convenzionale per ridurre le polveri respirabili dal fieno, ma negli ultimi anni il metodo di vaporizzazione ad alta temperatura tramite Haygain è stato adottato da molti proprietari di cavalli. Molti mettono a bagno il fieno per periodi più lunghi al fine di ridurre il valore nutritivo per i loro cavalli metabolici. Anche se questo fa diminuire i livelli di zucchero e di carboidrati solubili in acqua (WSC), il processo non è coerente. Infatti, dopo un ammollo di 16 ore le perdite possono variare dal 9 al 54%. Ciò significa che è molto difficile prevedere quanto zucchero si perde durante l’ammollo. Inoltre, il liquido post-ammollo è un forte inquinante (domanda biologica di ossigeno (BOD) pari a nove volte quella delle acque di scarico grezze) (Warr e Petch 1992), pertanto non può essere versato nelle fognature.

ammollo e vapore differenza harrison horse care blog

Qual è la differenza tra i due trattamenti e quanto sono efficaci?

È stato dimostrato che spruzzando il fieno con la canna dell’acqua è possibile ridurre la polvere respirabile dell’aria del 43%; immergere completamente il fieno in un secchio d’acqua per 10 minuti riduce la polvere respirabile dell’aria del 90%. Questo naturalmente aiuta a ridurre le inalazioni di polveri respirabile del foraggio, tuttavia i rischi non si annullano: batteri, muffe e spore dei funghi vengono ingerite lo stesso, provocando una risposta infiammatoria in un cavallo sensibile.

Ancora più preoccupante è la ricerca che ha dimostrato come l’ammollo aumenti il contenuto batterico del fieno anziché diminuirtlo (Moore-Colyer et al 2015, Wyss e Pradervand, 2016).  L’aumento della concentrazione batterica al di sopra del limite superiore di sicurezza di 20 µg/g  può compromettere la qualità igienica del foraggio, con conseguenti coliche e risposte immunitarie indesiderate nei cavalli. Inoltre, il fieno trattato tramite ammollo non è sempre appetibile, quindi farlo mangiare ai cavalli potrebbe essere un problema.

Il grafico seguente mostra un riassunto degli effetti dell’ammollo rispetto al vapore (tutti i riferimenti sono riportati in fondo alla pagina).

ammollo e vapore differenza

I vantaggi del fieno vaporizzato superano di gran lunga qualsiasi altro metodo

Molti proprietari di cavalli metabolici mettono a bagno il fieno per periodi più lunghi, per ridurne il valore nutrizionale. Anche se questo fa diminuire i livelli di zucchero e di carboidrati solubili in acqua (detti anche WSC), il processo non è coerente. Infatti, dopo un ammollo di 16 ore le perdite possono variare dal 9 al 54%. Ciò significa che è molto difficile prevedere quanto zucchero si perde durante l’ammollo. Inoltre, il liquido post-ammollo è un forte inquinante (domanda biologica di ossigeno (BOD) pari a nove volte quella delle acque di scarico grezze) (Warr e Petch 1992), pertanto non può essere versato nelle fognature.

Anche il fieno purificato tramite vapore  provoca un calo del contenuto di WSC. Uno studio che ha misurato il WSC in 30 diversi fieni del Regno Unito ha mostrato una perdita media effettiva del 2,3% e una perdita proporzionale del 18% ma, come per l’ammollo, le perdite sono state molto variabili (da 2% a 54%) (Moore-Colyer et al 2015). Questo significa che né l’ammollo né la vaporizzazione da soli possono essere considerati metodi garantiti per ridurre il contenuto di WSC nel fieno.

Per i proprietari di cavalli che desiderano limitare l’assunzione di zucchero dal fieno, l’opzione migliore è quella di trovare un fieno ad alto contenuto di fibre, vaporizzarlo e inviare un campione a un laboratorio per le analisi WSC. Si può quindi vedere se la purificazione tramite vapore del fieno non solo lo rende igienicamente pulito, ma anche adatto (<100g WSC/kg DM che è l’equivalente di <10%) ad essere somministrato ad un cavallo EMS / laminitico. In alternativa è possibile utilizzare una combinazione di ammollo e vaporizzazione; l’ultima ricerca Moore-Colyer et al 2014 pubblicata su questo argomento raccomanda per la riduzione del WSC un ammollo di 9 ore seguito da un ciclo di vapore standard.

A differenza dell’ammollo, la purificazione tramite vapore conserva i minerali, gli oligoelementi e le proteine grezze, mentre l’ammollo del fieno è stato segnalato come causa di perdite significative di minerali e di proteine solubili. Mantenerle è importante per la salute nutrizionale del cavallo, in quanto solo la proteina viene digerita nell’intestino tenue del cavallo (dal Consiglio Nazionale delle Ricerche), quindi vale la pena conservare ogni proteina solubile presente nel fieno.

Oltre a questo e ad altri vantaggi pratici, come l’utilizzo di molta meno acqua e un carico di lavoro meno faticoso, la purificazione tramite vapore ad alta temperatura ha enormi vantaggi rispetto all’ammollo: uccide batteri, muffe, funghi e lieviti, producendo foraggio igienicamente pulito per il vostro cavallo.

In conclusione, pur essendo efficace nel ridurre la polvere respirabile trasportata dall’aria, il vantaggio dell’ammollo è controbilanciato dalla contaminazione microbica, e quindi non è un buon metodo per produrre foraggio pulito per i cavalli in box.

  • Benessere respiratorio
    haygain 2000 purificatore fieno shop harrison horse care

    Haygain

    Haygain 2000

    Purificatori Scuderia e Paddock

    Il prezzo originale era: €3.195,00.Il prezzo attuale è: €2.875,00.
  • Benessere respiratorio
    haygain 600 shop harrison horse care

    Haygain

    Haygain 600

    Purificatori Scuderia e Paddock

    2.100,00
  • Benessere respiratorio
    haygain one harrison horse care cover

    Haygain

    Haygain One

    Purificatori Scuderia e Paddock

    999,00

Referenze

Referenze tabella 1. Stockdale, C and Moore-Colyer, M.J.S (2010) Steaming hay for horses: The effect of three different treatments on the respirable particle numbers in hay treated in the Haygain steamer. European Workshop for Equine Nutrition, Cirencester, Sept 2010. The Impact of nutrition on the health and welfare of horses. EAAP publication No. 128. Ed Ellis, A., Longland, A.C., Coenen, M and Miraglia, N. p136-1382. Moore-Colyer, M.J.S and Fillery, B.G. (2012) The Effect of three different treatments on the respirable particle content, total viable count and mould concentrations in hay for horses. 6th European Workshop for Equine Nutrition, Lisbon, Portugal, June. 101- 106.3. Moore-Colyer, M.J.S. Taylor, J. and James, R (2015). The effect of steaming and soaking on the respirable particle, bacteria, mould and nutrient content in hay for horses. Journal of Equine Veterinary Science. Aug 20154. Moore-Colyer, M.J.S. Taylor, J. and James, R (2015). The effect of steaming and soaking on the respirable particle, bacteria, mould and nutrient content in hay for horses. Journal of Equine Veterinary Science. Aug 20155. Wyss, U. and Pradervand, N. (2016) Steaming or Soaking. Agroscope Science. Nr 32 p32-336. Moore-Colyer, M.J.S. and Payne, V. (2012) Palatability and ingestion behaviour of 6 polo ponies offered a choice of dry, soaked and steamed hay for 1 hour on three separate occasions. Advances in Animal Biosciences. Healthy Food from Healthy Animals. Vol 3 part 1. 1277. Brown, E., Tracey, S and Gowers, I. (2013) An investigation to determine the palatability of steamed hay, dry hay and haylage. Proceedings of British Society of Animal Science Conference, Nottingham April 2013. p 1048. James, R. and Moore-Colyer, M.J.S. (2013) Hay for horses: The nutrient content of hay before and after steam treatment in a commercial hay steamer. Proceedings of British Society of Animal Science Conference, Nottingham April 2013.9. Moore-Colyer, M.J.S. Taylor, J. and James, R (2015). The effect of steaming and soaking on the respirable particle, bacteria, mould and nutrient content in hay for horses. Journal of Equine Veterinary Science. Aug 201510. Warr EM, Petch JL (1992) Effects of soaking hay on its nutritional quality. Eq.Vet.Edu. 5:169–171. Brown, James S et al. “Thoracic and Respirable Particle Definitions for Human Health Risk Assessment.” Particle and Fibre Toxicology 10 (2013): 12. PMC. Web. 29 Nov. 2017.  National Research Council. Nutrient requirements for Horses. 6th rev. ed. Washington DC. USA: National Academic Press; 2007. Moore-Colyer MJS, Lumbis K, Longland AC, Harris PA. (2014).The effect of five different wetting treatments on the water soluble carbohydrate content and microbial concentration in hay for horses. Plos One. Moore-Colyer, M.J.S. Taylor, J. and James, R (2015). The effect of steaming and soaking on the respirable particle, bacteria, mould and nutrient content in hay for horses. Journal of Equine Veterinary Science. Aug 2015 Warr, E., and Petch, J (1992) Effects of soaking hay on its nutritional quality. Equine Veterinary Education 5: 169-171 Wyss, U. and Pradervand, N. (2016) Steaming or Soaking. Agroscope Science. Nr 32 p32-33

I nostri articoli sul benessere

respiratorio.

Jessica Springsteen purificatori fieno haygain harrison horse care blog

Jessica Springsteen ha scoperto i benefici dei purificatori di fieno

Leggi l'articolo
veterinario risponde perchè il cavallo tossisce harrison horse care blog

Il Veterinario risponde: Perché il mio Cavallo tossisce?

Leggi l'articolo

Dicono di noi

 

Pagamenti sicuri

Pay Pal, Carta di Credito o Bonifico Bancario

Assistenza personalizzata

Possiamo aiutarti a trovare una risposta o metterti in contatto con il nostro team tecnico.

Prodotti di qualità

I prodotti delle nostre gamme sono frutto della nostra personale esperienza e selezione.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle novità e non perderti gli sconti esclusivi.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Caselle di spunta

Contattaci e ricevi assistenza per i tuoi acquisti

I nostri esperti ti assisteranno nella scelta e nell’acquisto dei prodotti
più adatti alle tue esigenze.